/

TRADIZIONE O PROGRESSO. DIMENSIONE INTERNA E INTERNAZIONALE DEL BIVIO POLACCO

In Polonia si sta riproducendo lo scontro tra forze populiste e progressiste con il quale ormai ci siamo abituati a convivere a livello europeo e mondiale. Le elezioni vedono il presidente uscente Andrzej Duda in affanno, nonostante i sondaggi lo dessero come vincente al primo turno. Infatti, come abbiamo potuto osservare negli ultimi giorni, l’avversario liberale di centrodestra Rafał Trzaskowski è riuscito ad ottenere molti consensi, ed ora le sorti

/

KLOPP E GUARDIOLA: QUANDO LA FILOSOFIA INCONTRA IL CALCIO

La differenza tra questi due Signori del Calcio inizia nell’aspetto e finisce nel campo da calcio. Le loro visioni calcistiche agli antipodi ci dimostrano come la Vittoria sia solo una ma i modi per raggiungerla siano molteplici. Jürgen vs Pep, la storia infinita. Sono tornato a seguire la Premier League dopo anni in cui mi ero concentrato solo sul calcio nostrano. Non per seguire assiduamente una delle mie squadre preferite,

/

IL DOLCE STIL NOVO STA ROVINANDO I NOSTRI FIGLI?

L’altro giorno, mettendomi finalmente a riordinare la libreria, ho fatto quello che faccio sempre: perdermi nella lettura delle numerose opere che fanno di me una persona colta, saggia e certamente superiore alla media. Perché come tutti sappiamo, la lettura e lo studio sono elementi che più che migliorare noi stessi ed offrirci spunti di riflessione stimolanti ed introspettivi, devono assolutamente elevarci all’interno di una conversazione consentendoci di distruggere intellettualmente il

/

REPETITA IUVANT: LA LETTERA DI TRE MAESTRE AD ALTERTHINK

Due giorni fa è arrivata alla mail di Redazione un pezzo, o meglio, una lettera firmata da tre maestre di una scuola primaria sarda. “In questo particolare momento”, ci hanno scritto in premessa alla lettera, “si sta puntando solo a far ripartire il turismo. E mentre il tema del ritorno a scuola è urgente, temiamo che il tempo per agire, specie se in assenza di linee guida chiare, stia svanendo”.

/

MR. FINI, LA SOLITUDINE DEL NUMERO UNO

Gué Pequeno è tornato, a due anni dall’uscita dal suo ultimo disco ”Sinatra” e a dodici mesi dall’ultimo progetto, l’EP ”Gelida Estate”, e come sua abitudine ha fatto parlare di sè. Due anni fa un progetto ed il successivo sono un arco di tempo piuttosto lungo guardando alla carriera da solista dello storico membro dei Club Dogo: dal 2015 al 2018, infatti, le pubblicazioni sono state annuali, con la conseguenza

/

DARK E L’ETERNO RITORNO DELL’UGUALE

Ormai tre giorni fa è uscita la terza stagione di Dark su Netflix, serie evento che fa della enigmaticità la sua principale cifra stilistica, e ovviamente i viaggi nel tempo. Come possiamo interpretarli? L’articolo riguarda solo le prime due stagioni e non ci saranno spoiler. Nietzsche a Winden. Se Friedrich Nietzsche camminasse per le strade di Winden, cittadina dove è ambientata la serie Dark, lo farebbe con fare inquieto e

/

BODY-SHAMING SÌ, IN AMICIZIA

Mi è capitato recentemente di fare body-shaming, ho insultato qualcuno per il suo aspetto fisico; lo ammetto. È deplorevole. Ma c’è un però. Stavo guardando in compagnia la serie Tales from the Loop quando è stata inquadrata una persona in forte sovrappeso. Mi è uscita una battuta che era più un insulto che un motto di spirito. Qualcosa di, a dir poco, riprovevole; è inutile dire che sul momento ho

1 3 4 5