/

EUTANASIA E AUTODETERMINAZIONE: DALLA SPAGNA ALL’ITALIA

Il diritto è un continuo adattamento ai tempi. Oggi viviamo un mondo estremamente complesso e tecnicizzato sotto molti aspetti. Il diritto dunque sembra un qualcosa di lontano e indecifrabile, qualcosa di più grande di chi lo vive e lo interpreta. Viviamo in un mondo in cui la persona è sempre più defilata e cede il passo ad altri valori, l’economia e lo sviluppo fra tutti.

Poi però arrivano certe leggi che

/

NE USCIREMO MIGLIORI, O FORSE NO

Uno dei leitmotiv del primo lockdown era: “Ne usciremo migliori”. Guardando, però, ad alcuni comportamenti e ad alcune tendenze in atto, sembra che la pandemia abbia reso molte persone peggiori. Le conseguenze potrebbero essere molto pesanti, per tutti. La pandemia che, da quasi un anno, ci sta vessando col suo carico di sofferenze e di morti sembra aver tirato fuori, dalle persone, le migliori energie ma anche i peggiori istinti,

/

GRAZIE NILDE!

Il 4 dicembre del 1999 il quotidiano francese Le Monde annunciò la scomparsa della “Gran signora della politica italiana”, Nilde Iotti. Fu la prima donna a ricoprire una delle più alte cariche dello Stato, la presidenza della Camera. Nilde fece della propria attività e fede politica la sua vita, per poter dare agli italiani di allora e del futuro la possibilità di disporre liberamente dei beni comuni, tanto di quelli