/

TRADIZIONE O PROGRESSO. DIMENSIONE INTERNA E INTERNAZIONALE DEL BIVIO POLACCO

In Polonia si sta riproducendo lo scontro tra forze populiste e progressiste con il quale ormai ci siamo abituati a convivere a livello europeo e mondiale. Le elezioni vedono il presidente uscente Andrzej Duda in affanno, nonostante i sondaggi lo dessero come vincente al primo turno. Infatti, come abbiamo potuto osservare negli ultimi giorni, l’avversario liberale di centrodestra Rafał Trzaskowski è riuscito ad ottenere molti consensi, ed ora le sorti

/

OSTRICHE, BUSSOLE, E TEMPESTE

Visto da una certa prospettiva il COVID-19 rischia di essere il colpo mortale inflitto al mondo che conoscevamo dopo l’11/9. In particolare, Stati Uniti, Unione Europea e Italia sono tra le aree che hanno subìto i costi più alti in termini di vite, impoverimento, perdita di fiducia nel futuro. Eppure è possibile considerare questa crisi come un’occasione per attuare cambiamenti che non avremmo mai potuto fare altrimenti. Dobbiamo usare questa

/

UNA CINA, UN SISTEMA

A Hong Kong hanno ripreso vigore quelle che nella prima metà del 2019 sono nate come proteste contro una legge controversa. Dopo alcuni mesi di silenzio (quantomeno mediatico) a causa della pandemia, i cittadini dell’ex colonia britannica sono tornati a far sentire la propria voce attraverso le maschere protettive, con le quali tutto il mondo ha imparato a convivere. I risvolti per la vita democratica del Porto Profumato preoccupano il

/

RALLY ‘ROUND THE FLAG EFFECT, GRADIMENTO DEI LEADER E CORONAVIRUS

Nella scienza delle relazioni internazionali ormai da quasi mezzo secolo si studia come in periodi di crisi esogene personalità di spicco a capo delle proprie nazioni vedano un forte incremento del loro tasso di gradimento da parte della popolazione. Il momento di dissesto sociale ed economico dovuto all’odierna pandemia causata dal COVID-19 non fa certo eccezione. Il concetto di rally ‘round the flag effect, usato dai politologi per esemplificare un aumento