/

VIVERE L’ANARCHIA – INTERVISTA A CRISTIAN AUGUSTO GROSSO

In una società in cui i giovani sono sempre più relegati ad un ruolo marginale e in cui vengono spesso additati come “passivi” o “disinteressati”, è doveroso dare spazio ai giovani che smentiscono questi pregiudizi. Perciò oggi sono in compagnia di Cristian, un ragazzo algherese che a 18 anni è riuscito a pubblicare il suo primo libro e che tutti i giorni porta avanti con entusiasmo la sua missione divulgativa

/

ATTENTI AL MOSTRO DI WILLIE PEYOTE, TRA RAP E POLITICA

"Non serve trovare delle soluzioni,se riesci a trovare un colpevole"Willie Peyote, Mostro. A raccontarcelo è il cantautorapper torinese Willie Peyote, al secolo Guglielmo Bruno, grande penna della musica d’autore italiana reduce da un ottimo sesto posto al Festival di Sanremo 2021. In Mostro, una delle canzoni più riuscite del suo ultimo album Iodegradabile, sottolinea il triste desiderio che si sta sempre più sviluppando nelle pance di molti italiani: trovare un

/

LETTA VA BENE. PER ORA

A sette anni esatti dal “tradimento” della direzione nazionale del partito democratico che lo sfiduciò massicciamente per incoronare Renzi nuovo presidente del consiglio, Enrico Letta, invocato da una sinistra in crisi di identità e consensi, ha sciolto la riserva accettando la segreteria del partito orfana del dimissionario Zingaretti. Quest’ultimo evento è la naturale conseguenza della caduta del governo Conte, sul quale Zinga e il suo cerchio magico avevano deciso di

/

SIMONE WEIL E IL MANIFESTO PER LA SOPPRESSIONE DEI PARTITI POLITICI (di Paolo Pozzani)

Abbiamo rispetto per il nostro pensiero quando lo deformiamo in conformità a un insegnamento prestabilito? E quando ciò avviene, quali le conseguenze sulla comunità degli uomini? Potrebbe cominciare così, con due domande, questa breve esposizione di uno specifico frammento del pensiero politico di Simone Weil (SW, d’ora in poi) come è presentato nel “Manifesto per la soppressione dei partiti politici” (edizione Castelvecchi) scritto verso la fine della sua vita. Nel

/

COME D’INCANTO, LA TRANSIZIONE ECOLOGICA

Dopo tanti rumors, alla fine il governo guidato da Mario Draghi avrà un ministero per la Transizione ecologica. Ma in cosa consiste questo dicastero? E cosa avrà di diverso rispetto al “classico” ministero dell’Ambiente? Una guida per capire il ministero chiave del governo dell’ex presidente della BCE. Sono giorni piuttosto turbolenti per la politica italiana: da una crisi di governo aperta da Italia Viva, con la totale sicurezza del premier

/

LA COMPETENZA NON CI SALVERÀ, LA FELICITÀ È POLITICA

Il governo Draghi può essere sicuramente considerato un ottimo inizio ma di certo non un punto di arrivo. Una fase che probabilmente sistemerà i conti e magari, forse, anche qualcosa di più, ma poi, ad un certo punto, la politica dovrà tornare a riprendersi il suo posto. In questi giorni abbiamo assistito in televisione, su internet e in edicola ad un coro di voci inneggianti all’ormai Presidente del Consiglio incaricato

/

IL PROCESSO AI CHICAGO 7: TRA FILM E POLITICA

“SE IL NOSTRO SANGUE DEVE SCORRERE, CHE SCORRA PER TUTTA LA CITTÀ” Qualche giorno fa Sarah Jessica Parker e Taraji P. Henso hanno comunicato le nomination ai Golden Globe Awards del 2021, che si terranno il 28 febbraio. Tra i film candidati a miglior film drammatico c’è “Il processo ai Chicago 7”, film del 2020 della Paramount Pictures e acquistato da Netflix dopo l’emergenza covid19. Scritto e diretto da Aaron

/

LIBERTÀ ECONOMICA E POLITICA, DUE FACCE DELLA STESSA MEDAGLIA

Quale ruolo hanno le libertà economiche in una democrazia? Quale relazione c’è, se esiste, tra libertà politiche ed economiche? Prima di iniziare è fondamentale una premessa. Con questo articolo non voglio certo stimare un rapporto causale tra libertà economiche e politiche; ciò richiederebbe un lavoro ben più approfondito e al di fuori dalle mie competenze (assai limitate). Mi limito qui a un ragionamento basato sulla logica. Per argomentare la mia