/

LE GLORIE DELLA MONA. LA POESIA LIBERTINA DI GIORGIO BAFFO

Il veneziano Giorgio Baffo (1694 – 1768) fu il «Gran Poeta del Cazzo e della Mona». Attraverso poesie, testimonianze e analisi, esploriamo l’opera di uno dei grandi poeti libertini del Settecento. BAFFO L’OSCENO Venezia, 9 febbraio 1765. Giovanni Battista Manuzzi, un informatore del Tribunale degli Inquisitori, scrive una relazione sull’anziano poeta Giorgio Baffo (1694 – 1768). Secondo Manuzzi, Baffo «ogni qual tratto ha delle nuove poesie da far sentire alle

/

IL FASCINO QUEER DEI CATTIVI DISNEY

Nella vita di ogni gay c’è la fase in cui si pensa di essere gli unici al mondo, quella in cui si scopre di non essere soli e quella in cui si vedono gay ovunque. La sensazione che ho provato quando ho scoperto cosa fosse il queer coding dei cattivi Disney è stata un po’ quella. Dopo l’incredulità iniziale, ho rivisto un po’ dei miei lungometraggi preferiti ed effettivamente ho

/

LA VERITÀ È SOGGETTIVA E RASHOMON CE LO SPIEGA BENE

Akira Kurosawa dirige nel 1950 il film Rashomon, una storia raccontata da diversi personaggi secondo i loro punti di vista. Ognuno di loro riporta la visione soggettiva di un evento. Il fatto divertente è che noi spettatori non assistiamo alla narrazione della realtà dei fatti, bensì rimaniamo col dubbio perché abbiamo anche noi solamente i racconti della vicenda e non la vicenda stessa. Qual è la storia che viene raccontata?

/

PRIDE MONTH: LA STORIA E LE BATTAGLIE DIETRO AL MESE ARCOBALENO (di Alessandro Mancini)

Giugno coincide in gran parte del mondo con il Pride Month, ovvero il mese dell’orgoglio LGBTQIA+ e, in generale, dell’amore in ogni sua declinazione. La comunità LGBTQIA+ comprende al suo interno, come dice la sigla, persone lesbiche (L), gay (G), bisessuali (B), transgender (T), queer (Q), intersessuali (I) e asessuali (A). Il simbolo “+” serve ad includere tutte quelle categorie di persone che, in generale, esprimono un orientamento sessuale, un’identità

/

“LOL – LIBERAMI O LEGAMI”

“Miniserie di tre episodi su come un format ci ricordi quanto sia difficile fare comicità, come questa si stia trasformando in un fenomeno meme e nel modo in cui Charles Darwin si sarebbe interessato alla televisione” Scritto, diretto e interpretato da Samuele Portera Oh salve, non vi avevo visto.Sapete, qualche giorno fa sono passato davanti la mia vecchia scuola e uno dei primi ricordi è stato l’assillante “Se lo rifai

/

KASPAR HAUSER: ENFANT SAUVAGE, LOCKDOWN E MUSICA TECHNO

Quella di Kaspar Hauser è la storia di un ragazzino tenuto per anni in lockdown forzato, una storia vera che divenne ben presto leggenda. Apparve così, tutto d’un tratto, immobile in una delle piazze di Norimberga nel lontano 26 maggio 1828. Forse, ad abbandonarlo lì, per la prima volta all’aria aperta e con una lettera nella mano, il suo vecchio detentore, sparito poi nell’ombra. Senza saper comunicare, né poter deambulare

/

PERSONAGGI AUTISTICI INTERPRETATI DA ATTORI NON AUTISTICI

Candidato a Miglior film commedia o musicale ai Golden Globe 2021, “Music” è il primo film scritto e diretto dalla cantante australiana Sia. Music è stato parecchio criticato dal competente, imparziale e per nulla esagerato e imbarazzante Twitter prima ancora che uscisse. Ed era uscito solo il teaser. Molte delle critiche si sono rivelate giuste, mancavano solo le evidenze per argomentare. LA TRAMA La storia è semplice; Music è affetta

1 2 3 7