/

EUTANASIA E AUTODETERMINAZIONE: DALLA SPAGNA ALL’ITALIA

Il diritto è un continuo adattamento ai tempi. Oggi viviamo un mondo estremamente complesso e tecnicizzato sotto molti aspetti. Il diritto dunque sembra un qualcosa di lontano e indecifrabile, qualcosa di più grande di chi lo vive e lo interpreta. Viviamo in un mondo in cui la persona è sempre più defilata e cede il passo ad altri valori, l’economia e lo sviluppo fra tutti.

Poi però arrivano certe leggi che

/

SERVIZIO CIVILE AMBIENTALE: UN’OPPORTUNITÀ DA RENDERE CONCRETA

Finanziare con i fondi del piano Next Generation Eu il lancio del Servizio Civile Ambientale per gli under 35. È questa la proposta con cui, in un appello al presidente del consiglio Mario Draghi e al ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani, il gruppo FacciamoECO ha mosso i suoi primi passi. Fondato a inizio marzo dai parlamentari del gruppo misto Rossella Muroni, Alessandro Fusacchia, Lorenzo Fioramonti, Andrea Cecconi e Antonio

/

VIVERE L’ANARCHIA – INTERVISTA A CRISTIAN AUGUSTO GROSSO

In una società in cui i giovani sono sempre più relegati ad un ruolo marginale e in cui vengono spesso additati come “passivi” o “disinteressati”, è doveroso dare spazio ai giovani che smentiscono questi pregiudizi. Perciò oggi sono in compagnia di Cristian, un ragazzo algherese che a 18 anni è riuscito a pubblicare il suo primo libro e che tutti i giorni porta avanti con entusiasmo la sua missione divulgativa

/

VOTO AI SEDICENNI? NO GRAZIE

La scorsa domenica, nel suo discorso di candidatura a segretario del PD, Enrico Letta ha annunciato di voler ragionare sull’estensione del diritto di voto ai cittadini di sedici anni e più. Non è la prima volta che l’ex premier presenta la proposta, e, come egli stesso ha ricordato, i pareri sono discordi. L’articolo 48 della Costituzione conferisce il titolo di elettore a ciascun cittadino che abbia raggiunto la maggiore età,

/

LETTA VA BENE. PER ORA

A sette anni esatti dal “tradimento” della direzione nazionale del partito democratico che lo sfiduciò massicciamente per incoronare Renzi nuovo presidente del consiglio, Enrico Letta, invocato da una sinistra in crisi di identità e consensi, ha sciolto la riserva accettando la segreteria del partito orfana del dimissionario Zingaretti. Quest’ultimo evento è la naturale conseguenza della caduta del governo Conte, sul quale Zinga e il suo cerchio magico avevano deciso di

/

SIMONE WEIL E IL MANIFESTO PER LA SOPPRESSIONE DEI PARTITI POLITICI (di Paolo Pozzani)

Abbiamo rispetto per il nostro pensiero quando lo deformiamo in conformità a un insegnamento prestabilito? E quando ciò avviene, quali le conseguenze sulla comunità degli uomini? Potrebbe cominciare così, con due domande, questa breve esposizione di uno specifico frammento del pensiero politico di Simone Weil (SW, d’ora in poi) come è presentato nel “Manifesto per la soppressione dei partiti politici” (edizione Castelvecchi) scritto verso la fine della sua vita. Nel

/

LA SQUADRA DI DRAGHI

Poco meno di due settimane. Questo il tempo rivelatosi necessario per formare il Governo Draghi. E nel corso di questi giorni, la domanda più scottante è stata: tecnico o politico? Tecnico o politico, questo è il dilemma Per ore e ore periti “maratoneti” e affini si sono chiesti se l’Italia avrebbe vissuto una rivisitazione del Governo Monti o se invece la politica sarebbe stata in grado di mantenere l’avamposto nell’esecutivo.

/

COME D’INCANTO, LA TRANSIZIONE ECOLOGICA

Dopo tanti rumors, alla fine il governo guidato da Mario Draghi avrà un ministero per la Transizione ecologica. Ma in cosa consiste questo dicastero? E cosa avrà di diverso rispetto al “classico” ministero dell’Ambiente? Una guida per capire il ministero chiave del governo dell’ex presidente della BCE. Sono giorni piuttosto turbolenti per la politica italiana: da una crisi di governo aperta da Italia Viva, con la totale sicurezza del premier

1 2 3 7