/

DUPASQUIER E PERCHÉ NON SMETTIAMO MAI

Ogni volta che la morte allunga l’ombra su un circuito, ci si ritrova a dire le stesse cose, a provare le stesse sensazioni: comunque senza smettere mai di correre e amare le corse. Il weekend motociclistico del Mugello, che prometteva festa e ritorno alla normalità nonostante l’assenza di pubblico, è stato scosso dall’incidente di Jason Dupasquier sul finire delle qualifiche della Moto3. Trasportato in ospedale in elicottero, il pilota è