/

UNA NUOVA ALBA PER L’EUROPA. PERCHÉ IL CIELO È UNO

Dall’emissione del primo Eurobond della storia all’inizio dei lavori della Conferenza, passando anche per gli Europei di calcio. Sono settimane intense e nel nostro continente si respira un’aria diversa. L’Europa riparte e questa volta, finalmente, sembra farlo davvero. DA SOGNO A REALTÀ Il 15 giugno del 1987 viene lanciato l’Erasmus, un programma che condizionerà la vita di milioni di giovani europei, contribuendo a rendere effettivo il significato filosofico della cittadinanza

/

I PAESI UE NON POTRANNO PIÙ REGREDIRE NELLA TUTELA DELLO STATO DI DIRITTO?

La tutela dello Stato di diritto nell’Unione Europea è oramai diventata una lunga saga: dalle procedure di infrazione contro Ungheria e Polonia alla condizionalità di Next Generation EU, sino alla sentenza dello scorso 20 aprile con cui la Corte di Giustizia ha introdotto il ‘principio di non regressione’ nella tutela della rule of law da parte di uno Stato membro. I giudici del Lussemburgo sono stati chiamati a pronunciarsi sulla legittimità di una

/

LA COMPLESSA REALTÀ DELLA CONTRATTAZIONE VACCINALE, A BRUXELLES

È, ormai, da settimane che si sentono attribuire gravi responsabilità all’Unione Europea, indicata da più parti come la vera rea della lentezza delle campagne vaccinali nazionali. Una premessa va fatta: paragonare, ad oggi, le capacità d’azione dell’Unione con quelle di qualsiasi altro Stato risulterebbe non solo fuorviante, ma del tutto inappropriato. E la ragione è solamente una: la mancanza di volontà degli Stati membri di dotarla di tutti quegli elementi