CIRO AGOSTINI

Un paio d’anni fa, in vista di quelle che si sarebbero poi rivelate delle disastrose elezioni provinciali per il suo partito, venne