/

NATALE 2020: L’IDENTITÀ RUBATA COME IN MESSICO ’85

Museo del regista Alonso Ruizpalacios narra di un intero Paese che riscopre la propria identità ormai rubata. Il film, Orso d’argento a Berlino per la migliore sceneggiatura nel 2018, ci ricorda la fragilità della nostra identità e la forza del nostro attaccamento ai simboli. Il Natale 2020 sembra rievocarne lo spirito. È la notte della Vigilia di Natale, quando due giovani veterinari di Ciudad Satélite – poco fuori Città del

/

AMAZZONIA: UNA NUOVA CAPPELLA SISTINA VECCHIA DI 13.000 ANNI

Scoperta nel profondo dell’Amazzonia, l’arte rupestre tra le più antiche al mondo viene ribattezzata “Cappella Sistina” per dimensione ed importanza. In un’epoca nella quale tutto sembra controllabile, conosciuto e scontato, ecco che irrompe sulla scena la novità. Un ritrovato vigore dato dal fascino della scoperta. Si tratta di una scoperta rivoluzionaria, quella di una nuova Cappella Sistina, questa volta all’altro capo del globo. Lontana dalla città più famosa al mondo,

/

FRIDA KAHLO, ICONA POP TRA I VAPORI DI MILANO

Un’esposizione dedicata all’immagine di Frida Kahlo e la sua vita d’artista. La città di Milano, presso la Fabbrica del Vapore, ospita la mostra che indaga “Il caos dentro” dell’icona femminista e rivoluzionaria messicana. Per visitarla c’è tempo fino alla primavera del prossimo anno, sperando di essersi ormai lasciati alle spalle l’incubo del Covid. Sarà un modo per scoprire una prospettiva inedita sulla tanto amata Frida Kahlo. È con l’inizio di