/

NON LA SOLITA STORIA DI VAMPIRI

Circa due settimane fa, mentre aspettavo la lezione delle 11:00, sono andato a fare un giro in libreria per far passare il tempo. Giunto alla sezione horror, da anni ormai la prima tappa di qualsiasi mia ispezione letteraria, mi sono imbattuto in un titolo che mi suonava famigliare: “Lasciami Entrare”, dello scrittore svedese John Ajvide Lindqvist. L’illustrazione in copertina – un ragazzino alle cui spalle si erge una figura vampiresca

/

DIECI NOTE DA SANREMO 2021

Due giorni fa, il settantunesimo Festival di Sanremo si è concluso con la vittoria dei Måneskin, la rock band romana classificatasi seconda a X Factor nel 2017. Chi, oltre a loro, ha saputo distinguersi al Festival? Quale gruppo ha portato la canzone più interessante? E quale artista invece ha spinto il pubblico da casa a mutare la televisione? Ho provato a rispondere a queste domande selezionando dieci concorrenti, cinque che

/

DISCOVERY – IL LAMPO DI GENIO DEI DAFT PUNK

Quattro giorni fa, i Daft Punk hanno annunciato a sorpresa la loro separazione dopo ventotto anni di carriera. La notizia, rimbalzata immediatamente ovunque, è stata confermata dal duo francese tramite un video – uno spezzone del film “Daft Punk’s Electroma” – dal titolo piuttosto eloquente: “Epilogue”. Quando ho appreso la notizia, onestamente, credevo si trattasse di uno scherzo. Mi rifiutavo di dare corda a (quasi) ogni testata giornalistica che riportasse

/

DIECI ALBUM DEL 2020 ASSOLUTAMENTE DA NON PERDERE

Il 2020 è stato un anno che ha destabilizzato le nostre vite come pochi altri, nella storia recente, hanno saputo fare. Tuttavia, nonostante una pandemia mondiale che ci tiene tutt’ora in ostaggio, l’industria musicale ha saputo regalarci non poche soddisfazioni. Ecco quindi dieci album che noi della redazione ci sentiamo di consigliarvi. “Heaven to a Tortured Mind” – Yves Tumor Genere: psychedelic soul, art rock Pubblicato agli inizi dello scorso

/

SFERA EBBASTA E IL PREZZO DELL’ESSERE FAMOSO

Famoso, sostanzialmente, non è altro che una mera compilation di canzoni scialbe, plasticose e funzionali solo per essere spammate a raffica su Tik Tok. Ce lo si poteva aspettare? Assolutamente sì. Quando Sfera Ebbasta ha pubblicato, ormai più di un mese fa, la tracklist di Famoso, mi si è disegnato un piccolo ghigno sul volto. Non ero stupito, perché dopo il colpo di scena “Quavo” in Rockstar ho imparato a