OLTRECONFINE - Page 2

Elezioni in Spagna, Pedro Sanchez alla prova delle urne

Dopo la piena affermazione del centrodestra alle elezioni regionali del 28 maggio scorso, Pedro Sanchez cerca di rilanciarsi convocando elezioni anticipate e catalizzando il consenso intorno a lui: basterà per essere riconfermato alla Moncloa? Lo scorso 29 maggio, a seguito di una debacle elettorale alle elezioni regionali del PSOE, il partito socialista spagnolo del premier Pedro Sanchez, sono state convocate elezioni nazionali anticipate per il 23 luglio. Con una calda
19 Luglio 2023

Xi Jinping e il riscatto per un nuovo ordine mondiale

Segretario generale del Partito Comunista Cinese, chairman della commissione centrale militare e presidente della Repubblica Popolare Cinese, Xi Jinping compie settant’anni. Definito da alcuni come l’uomo più potente del mondo – specialmente quando nel 2018 decise di abolire il vincolo dei due mandati per la presidenza del paese – proviene dalla mini-casta dei principini rossi, i rampolli dei gerarchi comunisti che con Mao Zedong vinsero sui nazionalisti di Chiang Kai-shek nel 1949. Capire la storia di Xi
14 Luglio 2023

Il Triangolo USA-UE-Cina: tra decoupling e derisking

Il decoupling e il derisking rappresentano due approcci divergenti nell’ambito delle relazioni economiche e commerciali tra Stati Uniti, Unione Europea e Cina. Il decoupling si riferisce alla tendenza di ridurre le interdipendenze, in particolare la dipendenza economica, da un paese, come la Cina, per motivi di sicurezza nazionale. Il derisking, invece, si concentra sulla mitigazione dei rischi e sulla diversificazione delle fonti di approvvigionamento, al fine di ridurre l’esposizione a
14 Luglio 2023

Rivalutare, non reinventare, Richard Nixon

Richard Nixon è stato uno dei presidenti più controversi della storia americana. Scomparso il 22 aprile 1994, è ricordato per essere stato l’unico presidente costretto a dare le dimissioni per evitare l’incriminazione per il caso Watergate. Vendicativo e paranoico, per anni è stato raccontato come il “cattivo dei cattivi”, da stampa e film. Tuttavia, ebbe pure importanti intuizioni in materia di politica estera. Mise fine momentanea all’impegno di forze americane
3 Giugno 2023

polarizzazione o riconciliazione: la Turchia al bivio ad un giorno dal voto

Un solo giorno ci separa dalle “elezioni più importanti del 2023”, così come le ha definite il “The Economist” dedicando loro una recente copertina: domani i cittadini turchi voteranno per rinnovare il parlamento ed eleggere il nuovo presidente della repubblica. Abbiamo già raccontato di come, nelle scorse settimane, i toni nei comizi del partito di Erdoğan (AKP o AK Parti) si fossero surriscaldati. Se da un lato l’opposizione guidata dal
13 Maggio 2023

Elezioni in Turchia: una svolta per i diritti civili?

La campagna elettorale in Turchia è ormai entrata nel vivo, a meno di due settimane dal voto del 14 Maggio. Quest’ultima fase non è iniziata nel migliore dei modi per il presidente in carica, Recep Tayyip Erdogan, colpito da un malore durante un’intervista in diretta TV nella sera del 25 aprile che lo ha costretto ad annullare gli impegni elettorali per ben quattro giorni. Ad alzare i toni ci ha
4 Maggio 2023

LA STRATEGIA DELL’OPPOSIZIONE PER BATTERE ERDOĞAN: RIUNIRE E RICONCILIARE I TURCHI

Con l’avvicinarsi dell’election day del 14 Maggio e con la fine del Ramadan, la campagna elettorale in Turchia entra nel vivo: nella sera del 19 aprile, Kemal Kılıçdaroğlu, leader del partito CHP e candidato unitario del blocco d’opposizione “Alleanza della Nazione” (Millet İttifakı), ha pubblicato infatti un video che da molti osservatori in Turchia viene già definito “storico”. Su Twitter ha fatto registrare circa 30 milioni di riproduzioni e 100
25 Aprile 2023

in Turchia ci saranno le “elezioni del secolo”

Il prossimo 14 maggio i cittadini turchi saranno chiamati alle urne per rinnovare il parlamento ed eleggere il prossimo presidente della Repubblica. Chi ha conoscenza di questo Paese e dell’uso politico della sua storia sa bene quanta rilevanza venga attribuita al suo interno ad anniversari e ricorrenze, che, al di là del significante collettivo, assumono diversi e talvolta contrastanti significati a seconda della parte politica cui si appartiene. Le coincidenze
18 Aprile 2023