OLTRECONFINE - Page 11

CREDERE NELLA DEMOCRAZIA

Linee di frattura nella società americana Le immagini che ci sono giunte in diretta da Washington farebbero di sicuro impallidire Alexis de Toqueville, autore de “La democrazia in America”, analisi dettagliata e completa della democrazia liberale americana e delle sue strutture di potere, redatta tra il 1835 e il 1840. Durante il suo viaggio nell’allora lontana “America”, Toqueville, francese, rimase stupefatto dalla capacità dei Padri Costituenti (ahimè solo Padri uomini,
22 Gennaio 2021

L’ANNO ELETTORALE EUROPEO

Il 2021 sarà un anno fondamentale per gli equilibri politici del vecchio continente: alcuni importanti paesi dell’Unione sono chiamati al voto e in molti casi si tratta di elezioni molto significative, che avranno ripercussioni sulla politica dell’intera Europa. Dopo un 2020 segnato da pochissime tornate elettorali in tutto il mondo, di cui molte rimandate a causa COVID, alcuni paesi in Europa e nel mondo saranno chiamati al voto nel 2021
19 Gennaio 2021

IL RAPPORTO TRA POLITICA E BIG TECH – INTERVISTA A GIULIA PASTORELLA

È destinata a far discutere la decisione di Twitter di “bannare” in modo definitivo Donald Trump: la decisione è stata presa dopo l’assalto al Congresso e giustificata dal fatto che i suoi ‘cinguettii’ violassero le regole di Twitter contro l’incitamento all’odio e le minacce violente. Le questioni che l’evento ha sollevato e solleverà sono molte, e molte sono le implicazioni su temi come libertà di espressione, opinione pubblica e democrazia.

SEI COSE A PARTIRE DAL BAN DI TRUMP

Libertà di espressione e chiamata alla violenza non c’entrano nulla. Se Facebook rimuove un mio post in cui chiedo, anche velatamente, ai miei amici o follower di picchiare x, non sono stato “censurato da un monopolista privato”: mi è stato giustamente impedito di arrecare danno alla salute di x. Se io comunque imperterrito continuo per mesi ad attentare alla vita di x, y, z o della collettività democratica tutta, e
13 Gennaio 2021

IL RAPPORTO TRA POLITICA E BIG TECH – INTERVISTA A STEFANO QUINTARELLI

È destinata a far discutere la decisione di Twitter di “bannare” in modo definitivo Donald Trump: la decisione è stata presa dopo l’assalto al Congresso e giustificata dal fatto che i suoi ‘cinguettii’ violassero le regole di Twitter contro l’incitamento all’odio e le minacce violente. Le questioni che l’evento ha sollevato e solleverà sono molte, e molte sono le implicazioni su temi come libertà di espressione, opinione pubblica e democrazia.

IL RAPPORTO TRA POLITICA E BIG TECH – INTERVISTA A LORENZO PREGLIASCO

È destinata a far discutere la decisione di Twitter di “bannare” in modo definitivo Donald Trump: la decisione è stata presa dopo l’assalto al Congresso e giustificata dal fatto che i suoi ‘cinguettii’ violassero le regole di Twitter contro l’incitamento all’odio e le minacce violente. Le questioni che l’evento ha sollevato e solleverà sono molte, e molte sono le implicazioni su temi come libertà di espressione, opinione pubblica e democrazia.

L’IMPORTANZA DI TAIWAN, “L’ISOLA CHE NON C’È”

L’anno della pandemia è anche quello che ha definitivamente sancito la rilevanza di Taiwan, lo stato non riconosciuto. Dalla guerra civile cinese alla lotta al Covid-19; dalle rotte commerciali ai conflitti bellici, l’isola di Taiwan dimostra la sua importanza nello scacchiere internazionale. Taiwan, la Repubblica di Cina ­Quando ad inizio ottobre nelle redazioni dei giornali indiani è arrivata una lettera dall’ambasciata cinese, i giornalisti stentavano a credere ai propri occhi.
4 Gennaio 2021

UNGHERIA E DEMOCRAZIA ILLIBERALE: INTERVISTA A GÁBOR SCHEIRING

L’Ungheria, nel corso dell’ultimo decennio, è divenuta un caso classico nella discussione sulla democrazia illiberale, ancor più di recente con l’ascesa di personaggi come Matteo Salvini, Donald Trump o Jair Bolsonaro nel panorama politico internazionale. Attorno a questo tema è nato questo dialogo con Gábor Scheiring, ex parlamentare di opposizione in Ungheria, sociologo (Ph.D, Cambridge) e ricercatore all’Università Bocconi. Gábor Scheiring ha recentemente pubblicato il libro “The Retreat of Liberal
16 Dicembre 2020