I PENSIERI - Page 17

GOVERNI CONTE I E II: LA MORAL SUASION DI MATTARELLA

La figura del Presidente della Repubblica purtroppo nell’immaginario collettivo è avvolta da un’aura di mistero e da una carenza di cultura costituzionale. Infatti di fronte alle vicende politiche sono molti coloro che hanno attaccato il Presidente Mattarella accusandolo di inerzia e inadempienza dei propri doveri, Ma in sostanza quali sono i veri poteri di Mattarella, quando li può esercitare? Il più interessante è la moral suasion… Nell’immaginario collettivo è diffusa
30 Giugno 2020

MODESTA: LA DONNA PIÙ BELLA MAI CONOSCIUTA

Uno sconclusionato tentativo informale di delineare la figura di Modesta, protagonista de L’arte della gioia di Goliarda Sapienza, per poi chiedersi: facciamo bene ad offenderci? Modesta Provate a immaginare una donna nella Sicilia di inizio Novecento. Già, è difficile non cedere a luoghi comuni: non può che uscirne una figura macchiettistica, grottesca, imbarazzante per chi la crea. Tutte queste figure stereotipate: Modesta le è tutte e non ne è alcuna.
24 Giugno 2020

UN’OCCASIONE DA NON SPRECARE

Nei momenti più difficili è normale cercare figure attorno a cui stringersi e questa crisi causata dal Covid non è sfuggita a questa logica. Il consenso personale di Conte è cresciuto enormemente e risulta, in ogni sondaggio, essere la figura più apprezzata dagli elettori italiani. Tuttavia questa è una tendenza naturale che si riscontra in tutti o quasi i Paesi europei. Nella crisi c’è necessità di una persona che decida
23 Giugno 2020

“FOMO”: DISTURBO SOCIAL E ANSIA DA RIAPERTURA

Il COVID19 non ha solamente evidenziato le tante debolezze strutturali del nostro Paese, ha anche inspessito la linea che separa in due gruppi gli uomini, ricordandoci che ci sono alcuni animali più sociali degli altri, terrorizzati dalla solitudine, incapaci di “staccare la spina”, di leggere un libro, di guardarsi un film, di stare a casa. Era il 2004 quando Patrick McGinnis, studente della Harvard Business School, in un editoriale per
17 Giugno 2020

RIVOLTA O RIVOLUZIONE? POSTILLA AL BLACK LIVES MATTER

Come inquadrare i fatti che stanno accadendo in America a seguito della morte di George Floyd? Come inquadrare coloro che scendono nelle piazze per manifestare? Ma soprattutto come inquadrare coloro che durante le manifestazioni hanno messo a ferro e fuoco le città americane? Una questiona lessicale. Si può parlare di una rivoluzione in atto negli Stati Uniti? Apparentemente no. A mancare sono alcuni tratti fondamentali di ciò che chiamiamo rivoluzione.
10 Giugno 2020

FALLACIA AD HOMINEM: UN ERRORE DI TUTTI

Espongo uno degli errori logici che molto frequentemente tutti, proprio tutti, commettiamo: la fallacia ad hominem. Spero che in questo modo potremo evitarla e migliorare il nostro modo di comunicare. Oggi voglio essere un po’ pedante, ma spero di non risultare palloso. Prendere in considerazione gli errori logici che commettiamo in una discussione è a mio avviso un punto fondamentale per migliorare la qualità della nostre conversazioni, anche le più
10 Giugno 2020

SENTIMENTALISMO E SOCIAL: LA MORTE DI GEORGE FLOYD

Una sintesi caustica. Smettiamola di condividere compulsivamente materiale. E i problemi americani non sono necessariamente nostri: guardiamo prima casa nostra. Lo premetto: non è il mio minimo interesse fare polemica, o scagliare colpe. Mi piacerebbe soltanto iniziare a parlare delle cose, perché è l’unico modo per capirle. Il 25 maggio 2020 George Floyd è morto secondo la dinamica che ormai tutti conosciamo. Definire agghiacciante quella scena è riduttivo. Vedere la
3 Giugno 2020

FENOMENOLOGIA DELL’INCOMPETENZA

A tre mesi dallo scoppio dell’epidemia in Italia, l’idillico clima iniziale di concordia nazionale e politica è definitivamente finito, e per essere politically incorrect, direi anche finalmente. Una straordinaria iniezione di fiducia, da parte dei cittadini, che questo governo ha tradito, adottando una strategia fallimentare sotto il profilo sanitario ed economico. Il lockdown più lungo in Europa e la nomina di Vittorio Colao, manager di fama mondiale, a capo di
2 Giugno 2020